Bootstrap Slider

Seguici su:

Seguici su Facebook  

La Cattedra di Egittologia


L'insegnamento dell'Egittologia è stato inserito nei piani di studio delle Facoltà di Lettere e Filosofia e di Beni Culturali dell'Università del Salento a partire dal 2002.

Paola Davoli, professore Associato di Egittologia presso la Facoltà di Lettere, Filosofia, Lingue e Beni Culturali, si è laureata e dottorata presso l'Università di Bologna e ha insegnato con contratti temporanei Archeologia Egiziana e Storia dell'Egitto Greco-Romano in diverse Università italiane.

Attualmente insegna Egittologia nei Corsi di Laurea Triennale e Magistrale, e Archeologia Egiziana presso la Scuola di Specializzazione in Archeologia dell'Università del Salento. Dirige con il prof. Mario Capasso il Soknopaiou Nesos Project ed è direttore archeologico del New York University Excavation at Amheida (Oasi di Dakhla, Egitto), progetto ideato e diretto dal prof. Roger S. Bagnall.

Le principali linee di ricerca sono l'archeologia egiziana, l'urbanistica egiziana antica e di epoca greco-romana. Su queste tematiche ha organizzato convegni internazionali e ha pubblicato numerosi articoli. Tra i lavori principali sono Città e villaggi dell'Antico Egitto, Imola 1994; L'archeologia urbana nel Fayyum di età ellenistica e romana, Napoli 1998; Saft el-Henna. Archeologia e storia di una città del Delta orientale, Imola 2001; e Soknopaiou Nesos Project I (2003-2009), Pisa-Roma 2012, di cui è curatrice insieme a M. Capasso.